A piede libero

Mamma mia che settimana!!!

Non so se non capisco com’è che siamo arrivati a sabato o se mi sembra di fare questa vita da sei vite!!!
Ebbene sì, il corso di cui non parlavo per non dare date è finalmente partito, 3 settimane al CNR e poi si parte…certo fino al giorno prima non ci ho creduto viste le peripezie assurde che sono state fatte, ma si vede che siamo un bel gruppo e ci abbiamo creduto, ora non ci resta che dare il meglio ^_^
Giugno certo sarebbe da cancellare per alcuni versi e da approfondire per altri…è e sarà incredibile, devastante, strano, avvilente e stimolante!!! Con quasi dieci ore al giorno fuori di casa e la sera studiare per gli esami…non per niente il mio messaggio personale per ora è: “un cià spuntuuuuu” ma vedremo 😛 chi-muro
(Questo post me l’ha proprio imposto la voglia di scrivere)
Ce la faranno i nostri eroi? (ma cu su?)

Di certo questa settimana devo ringraziare la stupenda giornata di lunedì passata  sulle madonie sopra Castelbuono  a cavallo con Claudia Elisa & Co, mi ha scaricato e dato la forza per affrontare la settimana (certo ho ancora il culo distrutto e caviglie e polpacci mi maledicono ogni mattina ma pazienza!! eh, quando c’è la gioventù…!!), poi ho visto anche il cavallino di Cla che è un ciccinino (giooooiooooooooo!!! certo non era contentissimo quando abbiamo provato a lavargli i denti con sale e aceto :P), avrei voluto fare più foto ma avendo fatto equitazione più di 6 anni fa ero troppo impegnata a ricordarmi come far credere al cavallo che mi ricordavo qualcosa 😛
Però stupendo…senza parole…mi ha fatto anche pensare che bisogna fare più spesso qualcosa che ti aiuti a ricordarti che non sei una macchina, anche se il tempo non c’è…forse meglio toglierlo al sonno a volte che a momenti come questo!! (oddio già al sonno l’ho tolto per altri motivi…)
Un grazie anche ai fantastici per l’assurda serata Lost a Montepellegrino con sambuca, mac collegato alle casse della macchina, patatine e tettuccio aperto…questa andava puntualizzata ^_^

Cmq dopo Giugno devo darmi una calmata (ci proverò) anche perchè ho appena messo l’ammorbidente in frigo e non va bene, per rilassarmi quando trovo un minuto sul letto guardo ally e divento ancora più psicopatica, il chiamaangeli non va agitato, la mattina vorrei sambuca al posto del latte, non ho gonne di una lunghezza adeguata (ma ho le casse del computer nel pandino :P), inveisco contro le persone, un punto interrogativo aleggia in modo permanente sulla mia testa e gaia non ha rispetto per me ^_^

Te l’avevo detto che oggi avrei aperto una petitionline no?!?!?!?!
Dai, alla fine la petizione è per far qualcosa per questo non l’ho aperta, e l’unica cosa che si può fare nel tuo caso è chirurgia inversa…quindi facciamo così, intanto apro un sondaggio, se vince il “sì” facciamo anche una colletta e poi la petizione 😛

n

{democracy:2}
Ovviamente se hai risposto la seconda o sei maschio, o sei Gaia o sei Pamela Prati, e sei hai risposto la terza non sei di questo pianeta o.o  
Ma comunque, ciancio alle bande, ehm, si, (non sono io è il mac che prende iniziativa…si si è solo un modo subdolo per sottolineare che ho il MAC!!!! risata sa-di-ca)

…torno ai miei pacchetti e protocolli…un baciuzzo a tutti (tu evri-uàn) :*

Sarà Marzo anche in me

Pensavo che è un pò che non scrivo qualcosa di serio, beh, serio, non esageriamo ora! Forse più “mio” ecco.
Diciamo più che altro che non riesco a capire com’è che siamo gia a Marzo, tanto per dare senso a una frase fatta del tipo “come vola il tempo” però è davvero così!!
Tra buoni propositi (abbastanza riusciti ^_^), idee e progetti, esami, cosplay (è stato stupendo!!!! mi sa che una foto è doverosa!!), qualche delusione, deliri, “malattie” varie di tipo video (vedi Lost4 visto in gruppo con patatine e fragolino del Fortè :P), l’odissea (poi rivelatasi inutile) per il tirocinio, gli amici che ora si laureno (sigh sob ma sono contenta per loro..), e poi tesine, le nuove materie iniziate… la conferma avuta martedì…
Eh si, adesso dovrebbe essere proprio ufficiale: SI PARTE.
Ovviamente (essendo io -io-) non ne sarò certa finchè non ci sarò dentro con tutte e due le scarpe…ma le premesse sembrano dire proprio questo.
Contenti che vi liberate di me? Beh dai, sarà una liberazione temporanea!!!
(Non è una promessa è una minaccia) PukLol
Comunque magari qualche dettaglio in più lo scriverò quando io stessa ne saprò qualcosa di concreto…per ora, boh, chi vivrà vedrà!!

A parte questo per adesso sono in periodo di considerazioni su tutto il percorso che ho fatto e che sto facendo.
Forse il rendersi conto che le materie che mancano stanno nelle dita di una sola mano fa anche la sua parte, e mi vengono in mente un sacco di cose.
Penso che ci sono argomenti tanto interessanti che io neanche immaginavo, e quando uscendo da lezione o girando in rete ti ritrovi a pensarci vuol dire che la cosa ti ha preso davvero, penso che a differenza di materie di primo anno nelle quali le prime lezioni mi passavano a sentirmi un pesce fuor d’acqua adesso non potrei esserne più sicura… infondo non credo sia una cosa da niente essere certi di aver scelto la strada giusta, che probabilmente ti porterà a fare per tutta la tua vita qualcosa che è prima di tutto una tua passione.
Forse dovevo solo carburare…
Poi c’è che inizio a vedere (anche se in lontananza) qualcosa che potrebbe vagamente assomigliare ai frutti di tutta la fatica, le rinunce (alcune anche grandi…), il tempo.
So di aver acquisito un ritmo e un metodo che mi hanno portato risultati decenti (au il metodo in questione è il tuo, glassie ::) e magari ci resto un pò male perchè potevo capirlo anche prima ma infondo la fase di gavetta serve anche a questo no?
Non so…tutto questo insieme di cose, il vedere “oltre”, la soddisfazione di qualcosa che funziona, il gusto di argomenti che mi fanno sentire tanto ignorante ma allo stesso tempo mi lasciano una gran voglia di approfondire, di conoscere…
Non penso che durerà molto questo momento di ottimismo (un pò come il bel tempo a Marzo…-sono sempre io infondo-) ma adesso mi sento pronta, forte, forse un pò più cinica e meno insicura, o semplicemente più matura per certi versi (parolone…).
Non so…mi sento… credo di poter dire addirittura felice.
Passo e chiudo… ^_^